Pic Film è una delle aziende svizzere pioniere nella  produzione cinematografica indipendente, fondata nel 1967. Con sede a Massagno, fin dall'inizio l'azienda è stata un laboratorio che unisce registi, cameramen, fonici, montatori, mixer audio e attori. I primi 20 anni della sua esperienza  si sono focalizzati sulla produzione di film di finzione come "L'Aria Serena dell'ovest" di Silvio Soldini e "Notre dame de la croisette" di Daniel Schmid. Dal 1990 Pic Film ha rivolto la sua attenzione soprattutto verso i documentari creativi, come il pluripremiato "Dhobighat" di Giorgio Garini. Oggi Pic Film lavora a 360 gradi: dalla produzione alla ripresa e post-produzione. L'obiettivo principale di Pic Film è quello di promuovere film svizzeri d'autore ad alto livello, attraverso il lavoro di registi talentuosi ed emergenti, lanciando i loro lavori nei mercati europei e internazionali.

 
 
 
1517798_943249749020829_5468888346312224242_o.jpg

Nicola Genni, CEO

Nicola Genni, nasce a Lugano nel 1960, studia filmmaking alla London Film School negli anni '80. Lavora come direttore della fotografia a diversi documentari indipendenti tra cui "Musiche che bruciano" e "Made in Lombardia" di Silvio Soldini, "Mussolini, Churchill e cartoline" di Villi Hermann e "Les ennemis de la Mafia" di Claude Goretta. Dal 1998 Genni è a capo della Pic-Film e lavora come produttore, continuando l'esperienza dei genitori Sergio e Caterina Genni, fondatori della compagnia.